Search
Generic filters
Exact matches only
Filter by Custom Post Type

Riparte la Sabatini Friuli Venezia Giulia

25 Maggio 2022

Riparte la Sabatini Friuli Venezia Giulia. Dal 1° giugno possono essere presentate le domande per le agevolazioni per l’acquisto o il leasing di macchinari, impianti, attrezzature e beni strumentali di impresa, nonché hardware, software e tecnologie digitali a valere sul nuovo Regolamento emanato con Decreto del Presidente della Regione 22 marzo 2022, n. 032/Pres.

L’intervento, gestito per conto della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia dal Raggruppamento temporaneo di imprese formato dalla capofila Mediocredito Centrale e da Artigiancassa, è diretto alle micro, piccole, medie imprese e grandi imprese che effettuano investimenti in un’unità locale situata nel territorio regionale. Sono ammissibili all’intervento le imprese che operano in tutti i settori economici ad eccezione di agricoltura, pesca ed acquacoltura.

La principale novità rispetto alla precedente apertura riguarda il metodo di calcolo del contributo che, fermo restando l’importo massimo di 150mila euro, è pari al 100 per cento dell’ammontare complessivo degli interessi quantificati, in via convenzionale, su un finanziamento d’importo pari a quello dell’operazione finanziaria richiesta e di durata pari a 5 anni con rate semestrali posticipate. Le operazioni finanziarie, inoltre, devono coprire almeno il 25% dei costi dei beni ammissibili.

L’impresa deve presentare la domanda a banche, società di leasing e confidi convenzionati che, a loro volta, presentano domanda di agevolazione esclusivamente attraverso il Portale web messo a disposizione dal Gestore Mediocredito Centrale.

Per maggiori informazioni vai alla pagina dedicata alla Sabatini FVG.

Risparmio energetico

MEDIOCREDITO CENTRALE
per la sostenibilità ambientale

In questo momento è attiva la modalità di risparmio energetico del monitor

Clicca dove vuoi per riprendere a navigare