FAQ – DOMANDE FREQUENTI

faq

PORTALE DEL CREDITO

Se sei una Micro, Piccola o un'impresa neocostituita (Start Up) e necessiti di maggiori informazioni sul Portale del Credito, consulta le FAQ.

Leggi le FAQ

Come faccio a richiedere un finanziamento sul Portale del Credito?

Step 1 -> Registrati, cliccando qui (https://easypmi.mcc.it/easypmi/registrazione).
Ti servirà avere a portata di mano il codice fiscale dell’impresa (che sarà utilizzato per acquisire i dati aziendali) e la casella PEC a cui saranno inviate le credenziali di accesso ed i dati anagrafici del soggetto che effettua la registrazione.

Step 2 -> Dopo aver preso visione e dato conferma dell’avvenuta lettura dell’Informativa Privacy ed aver rilasciato o meno il consenso per finalità di Marketing occorrerà premere il tasto REGISTRATI.

Step 3 -> Dopo la registrazione, riceverai una comunicazione alla casella PEC (associata al codice fiscale dell’impresa) con un link che ti permetterà di attivare il profilo “Impresa” sul Portale del Credito solo dopo aver selezionato la password.
Completata con successo la registrazione, puoi effettuare l’accesso sul Portale ed inserire la tua richiesta di finanziamento.

Chi può fare la richiesta sul Portale del Credito?

Possono effettuare la registrazione e la conseguente richiesta di finanziamento sia le Micro, Piccole che le imprese neocostituite (Start Up), attive presso la Camera di Commercio al momento della presentazione della domanda.

Qual è il prodotto di finanziamento presente sul Portale del Credito?

“CresciPMI”: Finanziamento Chirografario a Medio e Lungo Termine a tasso variabile, assistito dal Fondo di Garanzia, dedicato alle PMI (comprese le Start Up).

Quali sono gli importi del finanziamento concedibili?

Min. 30.000 euro / Max 1.000.000 euro.
Nel caso di Start Up l’importo massimo è di 500.000€

Quali sono le finalità ammesse per il finanziamento?

  • Investimenti
  • Formazione di scorte ed altre necessità finanziarie (per questa finalità sono escluse le start up non innovative di cui all’art.25 del D.L. 179/2012)

Qual è la durata del finanziamento?

  • Per finanziamenti con finalità d’investimento: da 18 a 72 mesi
  • Per finanziamenti con finalità formazione di scorte ed altre necessità finanziarie: da 18 a 60 mesi

Quanto può costare il finanziamento?

Vedi il Foglio Informativo “CresciPMI” alla voce “Principali Condizioni Economiche” https://www.mcc.it/documenti-per-la-trasparenza/

Quali garanzie sono richieste?

Fondo di Garanzia per le piccole e medie imprese (la stipula del finanziamento è subordinata all’intervento del Fondo di garanzia)
Nota: La Banca a propria discrezione potrà richiedere ulteriori garanzie: Fidejussione Specifica

Ho problemi di accesso al Portale del credito, le credenziali risultano non valide, come posso risolvere?

Inserisci nella sezione Nome Utente la PEC aziendale con carattere “MAIUSCOLO”.

Come posso recuperare la password di accesso al Portale del Credito?

Clicca qui (https://easypmi.mcc.it/easypmi/) e effettua la richiesta per “PASSWORD DIMENTICATA”.
Ti invieremo una mail per il reset password. Infine, qualora non dovessi ricevere la mail, scrivi a pmi@mcc.it con oggetto della mail “RESET PASSWORD” e indicando la denominazione dell’impresa.

Non riesco ad iscrivermi al Portale del Credito per partita iva non riconosciuta, qual è il motivo?

Se il Portale restituisce un messaggio di errore, probabilmente il codice fiscale dell’impresa non è stato ancora attivato presso la Camera di Commercio .

Non riesco ad iscrivermi al Portale del Credito per mancanza di pec associata al codice fiscale dell’impresa, come posso fare?

Se il Portale restituisce un messaggio di errore, puoi scrivere a pmi@mcc.it con oggetto della mail MANCATO RICONOSCIMENTO PEC, indicando la denominazione dell’impresa e allegando una visura camerale aggiornata. A seguito dell’invio, sarai contattato da un nostro specialista.

Posso associare più aziende allo stesso soggetto che effettua la registrazione per conto delle stesse?

Si, è possibile associare i dati anagrafici di un soggetto a più codici fiscali appartenenti a diverse imprese. In fase di registrazione occorrerà di volta in volta selezionare il ruolo del soggetto munito di poteri di rappresentanza (legale rappresentante/amministratore delegato/altra figura aziendale munita di poteri/delegato ad operare per conto dell’impresa).

Come si inserisce una richiesta di finanziamento sul Portale del Credito?

La compilazione è guidata e si articola in due fasi:
Fase di Pre-screening (fase di pre-analisi): inserendo pochi dati relativi alla tua azienda, il sistema automaticamente e istantaneamente verificherà la possibilità di procedere alla domanda di finanziamento;
Se il Pre-screening è positivo, a seconda delle specifiche aziendali, il sistema proporrà una serie di box con diverse opzioni di finanziamento; selezionando il box che più individua le proprie esigenze aziendali si potrà procedere alla compilazione della domanda

Fase di domanda: nella quale sarà necessario compilare le diverse schermate (in parte precompilate), tra le quali anche quelle relative all’effettivo importo richiesto e la sua finalità. A valle della compilazione delle schermate si potrà scaricare la modulistica precompilata. Nella sezione “Documenti” occorrerà integrare la modulistica precompilata con le informazioni mancanti, firmarla negli appositi spazi con firma digitale valida. Di seguito si dovrà procedere al caricamento della documentazione unitamente agli altri documenti richiesti. Al termine è necessario cliccare sul pulsante “Inoltra la domanda”.
N.B.: Il completamento della fase di prescreening e della fase di domanda sono propedeutici all’inoltro della domanda di finanziamento alla banca.
Nel caso in cui fosse necessario richiedere supporto sarà possibile contattare gli specialisti di MCC per il tramite del servizio di messaggistica interno alla pratica.

Non riesco a caricare i documenti sul Portale del Credito, come posso fare?

I file non dovranno avere una dimensione superiore ai 5 mega. I formati ammessi sono PDF, JPEG, P7M.
Il simbolo del punto esclamativo posto in corrispondenza della checklist indica che il documento è obbligatorio mentre quello della lavagna che i documenti vanno firmati digitalmente.

POST VENDITA

Se sei un Privato, una Micro, Piccola e Media Impresa (PMI) o un'impresa neocostituita (Start Up) e necessiti di maggiori informazioni relativamente alle attività da effettuare sul Post Vendita, consulta le FAQ.

Leggi le FAQ

Ho bisogno di un duplicato della certificazione interessi passivi, a chi posso rivolgermi?

Puoi trasmettere la richiesta via email a ugaf.gestionefinanziamenti@mcc.it, allegando copia del documento di riconoscimento

Ho bisogno del debito residuo del mio mutuo, a chi posso rivolgermi?

Puoi trasmettere la richiesta via email a ugaf.gestionefinanziamenti@mcc.it, allegando copia del documento di riconoscimento

Ho bisogno dell’ultima quietanza di pagamento, a chi posso rivolgermi?

Puoi trasmettere la richiesta via email a ugaf.gestionefinanziamenti@mcc.it, allegando copia del documento di riconoscimento

Dovrei estinguere parzialmente/totalmente il mio mutuo, cosa devo fare?

Devi compilare, firmare e ritrasmettere un modulo che potrai richiedere all’indirizzo email ugaf.gestionefinanziamenti@mcc.it

Sta per scadere l’opzione di scelta tasso sul mio mutuo, a chi posso rivolgermi?

Riceverai una comunicazione via mail per la scelta da effettuare

Ho necessità di variare le coordinate bancarie di addebito, come posso fare?

Devi compilare, firmare e ritrasmettere un modulo che potrai richiedere all’indirizzo email ugaf.gestionefinanziamenti@mcc.it

Questo mese non mi è stata addebitata la rata, a chi posso rivolgermi per eseguire il pagamento?

Puoi metterti in contatto con un nostro addetto scrivendo all’indirizzo ugaf.gestionefinanziamenti@mcc.it

Vorrei sapere se è possibile rinegoziare il tasso di interesse del mio mutuo, come posso fare?

Devi compilare, firmare e ritrasmettere un modulo che potrai richiedere all’indirizzo email a ugaf.gestionefinanziamenti@mcc.it, allegando copia del tuo documento di riconoscimento

A fronte del decesso del mutuatario, in qualità di erede vorrei sapere quali adempimenti devo attuare

Puoi trasmettere la comunicazione del decesso, allegando copia del certificato di morte, all’indirizzo email ugaf.gestionefinanziamenti@mcc.it. Successivamente un nostro addetto ti contatterà per la gestione della pratica

Vorrei vendere la mia quota dell’immobile all’altro cointestatario del mutuo. Cosa devo fare?

Puoi trasmettere un’email all’indirizzo ugaf.gestionefinanziamenti@mcc.it. Un nostro addetto ti contatterà per la gestione della pratica

Vorrei ricevere il conteggio estintivo della mia cessione del quinto, come posso fare?

Abbiamo ceduto il nostro portafoglio cessioni del quinto ad IBL BANCA. Puoi trasmettere la richiesta via mail a estinzioni@iblbanca.it allegando la richiesta di conteggio estintivo firmata, copia del documento di riconoscimento e della sua tessera sanitaria.

Vorrei richiedere il benestare ad un anticipo del TFR, come posso fare?

Abbiamo ceduto il nostro portafoglio cessioni del quinto ad IBL BANCA. Puoi trasmettere la richiesta via mail a richieste.svincoliTFR@iblbanca.it allegando una richiesta firmata di benestare all’anticipo del TFR, copia del documento di riconoscimento e della sua tessera sanitaria.