Search
Generic filters
Exact matches only
Filter by Custom Post Type

Exploracity Genova, itinerari turistici tra il reale e il virtuale

Quattro itinerari tematici da scoprire tramite contenuti multimediali e realtà virtuale. Il progetto Exploracity, agevolato dal bando Agenda digitale grazie alla valutazione positiva di Mediocredito Centrale, fornisce alla città di Genova un nuovo strumento di forte impatto turistico e comunicativo. Exploracity nasce dall’esperienza di ETT, impresa digitale e creativa che ha fondato il proprio business sull’innovazione tecnologica e l’experience design al servizio della valorizzazione dei beni culturali.

«L’idea degli itinerari tematici, per quanto non inedita viene declinata in una proposta assolutamente innovativa – dice Giovanni Verreschi, Presidente e Amministratore delegato ETT – Genova bisogna percorrerla, non visitarla, non vederla ma viverla. Il premio è il percorso e non soltanto la meta.»

«Il Bando Agenda Digitalegestito da Mediocredito Centrale per conto del Ministero dello sviluppo Economico, prevede strumenti di finanza agevolata. Su un investimento totale in Ricerca e Sviluppo di 5 milioni di euro, infatti, all’impresa è stato riconosciuto un finanziamento a tasso agevolato di 3 milioni e un contributo a fondo perduto di 740 mila euro – ha aggiunto Antonio Novellino, responsabile del progetto – creando una liquidità immediata che ci ha permesso di investire subito, in maniera organizzata e funzionale, nel complesso iter di sviluppo progettuale.»

«Quanto alla scelta di questo specifico progetto, una piattaforma per l’erogazione di contenuti culturali attraverso canali comunicativi innovativi, fa parte del dna di ETT», sostiene Novellino. E sottolinea: «Un’applicazione mobile che usi contenuti multimediali interattivi per la valorizzazione del patrimonio culturale e artistico italiano, che è immenso ma poco sfruttato, offrendo all’utente un’esperienza coinvolgente, ha importanti potenzialità di ricaduta commerciale ed economica». E conclude: «Exploracity è una guida interattiva capace di proiettare il visitatore dal presente al passato e di unire visita fisica e visita virtuale; allo stesso tempo permette un’esperienza culturale personalizzata. Ci piace dire che si tratta di una nuova idea di Museo diffuso».

Il progetto ha già trovato apprezzamento e condivisione da parte dell’Assessorato per lo Sviluppo Economico del comune di Genova, che ha sostenuto l’iniziativa presso il relativo Ministero, portando alla realizzazione di questa piattaforma mobile inedita e ambiziosa.

Presentata alla fine del 2017, la piattaforma è già disponibile sugli store Apple e Google Play, e per la sua stessa natura, sarà arricchita di nuove e sorprendenti experience: una volta scaricata l’app, è sufficiente recarsi all’ufficio accoglienza turistica del Porto Antico di Genova, per munirsi della cardboard per la realtà virtuale e dell’apposita cartina, per meglio orientarsi nei percorsi proposti. Si sceglie l’itinerario preferito, e il viaggio nella città proclamata da Forbes meta turistica ideale del 2018 può incominciare.

Agevolazioni per ricerca e sviluppo Mediocredito

Agevolazioni per ricerca e sviluppo

Dal 25 maggio 2018 sono applicabili le nuove disposizioni dettate dal Regolamento Europeo n. 679/2016 (c.d. General Data Protection Regulation – GDPR) in materia di protezione dei dati personali. Le novità introdotte hanno l’obiettivo di aumentare il livello di sicurezza sulla tutela dei dati personali e offrire una maggiore trasparenza sulle modalità di raccolta/utilizzo dei dati stessi. In linea con il GDPR e nel rispetto dei principi in esso contenuti abbiamo aggiornato le nostre informative privacy di cui ti invitiamo a prenderne visione qui:  PRIVACY POLICYCOOKIE POLICY ACCETTO