Search
Generic filters
Exact matches only
Filter by Custom Post Type
Barber Shop

Atman, il barbiere di Roma

“Il primo negozio l’ho aperto grazie anche a una vincita al Gratta e Vinci con cui ho pagato il soggiorno per un corso di formazione a Londra, il secondo, con i soldi arrivati dal Fondo di Garanzia. Ho lasciato la scuola a 17 anni, non sapevo bene che cosa avrei fatto, ma la mia frase da sempre è: “Anche dietro un fallimento, se lo vuoi, c’è sempre una svolta”.

Alessio, classe 1993, con un negozio di parrucchiere e barbiere nel cuore di Roma, a Piazza Mazzini, e un altro in apertura nel quartiere Tuscolano.

“A scuola non combinavo molto – ci racconta Alessio – frequentavo il liceo artistico, ero molto attratto dall’artigianato, dai lavori manuali, ma non ero bravo e a 17 anni ho mollato. Da lì ho incominciato a fare tanti mestieri, mi davo fare, non stavo con le mani in mano, ma la prima svolta della mia vita è avvenuta quando un pomeriggio mia madre, tornando a casa, mi trovò a tagliare i capelli ai miei fratelli con le forbici della pizza. Fu lei a suggerirmi di iscrivermi all’accademia, di seguire un corso professionale, imparare l’arte.  Così è iniziata la mia avventura. All’inizio non ero molto convinto, mi vedevo passare i pomeriggi facendo lo shampoo alle signore, ma poi ho iniziato a studiare e lavorare e sono arrivati i primi risultati.

Dopo due anni dall’inizio dell’accademia avevo già la mia clientela e lavoravo nel negozio di un parrucchiere molto rinomato a Roma. Sembrava il massimo raggiungibile, fino quando non mi proposero di fare un corso di formazione a Londra. Cominciano giorni di grande tormento, ero felicissimo della proposta, ma non avevo i soldi necessari per un soggiorno a Londra. Ed è qui che c’è la seconda svolta. Un giorno, mentre continuavo ad arrovellarmi per trovare una soluzione che mi consentisse di partire, entro in un bar a prendere un caffè e con il resto dei soldi compro un Gratta e Vinci. Vinco 500 euro, la svolta. Insieme ai pochi risparmi dell’epoca messi insieme con il lavoro, avevo i soldi per poter stare a Londra. Partii.

Dopo poco tempo dal mio rientro in Italia, nel 2018, il mio sogno si è realizzato, ho aperto il mio primo negozio a Piazza Mazzini. Dalle forbici della pizza ero ormai passato a quelle professionali, avevo studiato, consolidato il mio rapporto con i clienti. Tutto andava benissimo fino al momento dell’emergenza COVID. I giorni del lock down sono stati molto difficili. Io e le persone del mio team, ho 3 dipendenti, eravamo confusi, pieni di dubbi sul futuro. Ho avuto la fortuna di avere collaboratori fantastici, ci siamo supportati a vicenda, ma l’angoscia per tutto quello che sarebbe accaduto dopo, in alcuni momenti, era forte.

Il 18 maggio abbiamo riaperto il negozio con le idee confuse e con molta incertezza su quello che sarebbe arrivato. Qui l’ennesima svolta. A poco a poco la clientela è ritornata e il negozio ha ripreso la sua attività a ritmi insperati. Durante il lockdown il mio commercialista mi aveva suggerito di rivolgermi al Fondo di Garanzia per le PMI di Mediocredito Centrale per chiedere un aiuto per la liquidità. Ho fatto la domanda per 30mila euro tramite la BCC, in meno di due settimane ho avuto i fondi richiesti. Il giorno in cui ho avuto l’esito positivo, all’uscita dalla banca mi squilla il telefono, era l’agenzia immobiliare che mi confermava che avevano accettato la mia proposta di acquisto per il negozio in via Tuscolana. Per questo negozio, il cui investimento è stato reso possibile grazie al sostegno del Fondo, prevediamo l’apertura nelle prossime settimane di settembre. I miei fratelli lavorano con me, speriamo di dare vita a una piccola impresa familiare.

“La mia vita è una specie di film Disney. Io dico sempre che non bisogna mai mollare. Dopo il lockdown non sapevo come ricominciare, se ce la potevamo fare con le spese, come saremmo andati avanti e, invece, da un solo negozio adesso ne ho due. È un sogno che si realizza”.

Segui le news di Mediocredito Centrale anche su Twitter e LinkedIn

Per consultare i dati aggiornati  e le news del Fondo di Garanzia per le PMI, clicca qui

Questo sito utilizza cookie tecnici e cookie di profilazione di terze parti per migliorare l'esperienza di navigazione e proporre prodotti e servizi in linea con le preferenze dell’utente. Cliccando sul tasto “OK”, chiudendo il banner, scorrendo la pagina, proseguendo nella navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso (ad esempio, di un'immagine o di un link) manifesti la prestazione del consenso all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookies e per sapere come disabilitarli e revocare i tuoi consensi in qualsiasi momento puoi leggere le informative presenti in questo banner.   PRIVACY POLICYCOOKIE POLICY ACCETTO

Risparmio energetico

MEDIOCREDITO CENTRALE
per la sostenibilità ambientale

In questo momento è attiva la modalità di risparmio energetico del monitor

Clicca dove vuoi per riprendere a navigare