Chiro Nuove Imprese Mediocredito

Chiro Nuove Imprese

Per Imprese con meno di tre bilanci

Tipo impresa

fino a € 500.000

Importo finanziamento

A chi è rivolto?

Supportiamo le start up italiane ad avviare la propria attività.

Il finanziamento mira a sostenere l’avvio delle attività e le prime fasi di crescita.

Per start up si intende una micro, piccole e media impresa con massimo due bilanci depositati.

Cos'è?

E’ un finanziamento per le start up che necessitano di un supporto nella fase di nascita e crescita della loro attività con durata

  • da 18 a 84 mesi per la realizzazione di investimenti materiali e immateriali;
  • da 18 a 60 mesi per la formazione di scorte ed altre necessità finanziarie.

Come funziona?

Il finanziamento prevede l’applicazione di un tasso variabile, un piano di rimborso rateale mensile o trimestrale, comprensivo di capitale e interessi.

L’importo può variare da un minimo di € 25.000 ad un massimo di € 500.000.

La Banca richiederà un apporto minimo di mezzi propri:

  • per i finanziamenti finalizzati ad investimenti che sarà pari al 20% del piano finanziario per le start up innovative e del 25% per le start non innovative in relazione a quanto già disciplinato dalle Disposizioni del Fondo di Garanzia;
  • per finanziamenti finalizzati alla formazione di scorte ed altre necessità finanziarie (solo in caso di Start Up Innovative) pari al 20% dell’importo del finanziamento.

Per il finanziamento è richiesta l’acquisizione della garanzia diretta del Fondo di Garanzia per le PMI*.

* Alcune Regioni prevedono limiti alla possibilità di richiedere la garanzia diretta del Fondo di Garanzia per le PMI. Per maggiori info consulta le disposizioni operative.

 

Come richiederlo?

Può essere richiesto on line attraverso un qualsiasi dispositivo.

Serviranno pochi minuti e potrai effettuare la tua richiesta di finanziamento.

 

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Per le condizioni economiche e contrattuali fare riferimento ai Fogli Informativi disponibili nella sezione trasparenza. La concessione dei finanziamenti è soggetta a valutazione della Banca

 

Documenti

Foglio informativo

La soluzione più adatta a te

Inviaci un messaggio per trovare una soluzione personalizzata con l’aiuto dei nostri esperti

Leggi l'informativa privacy

Attività di marketing:
potrebbe accadere che la Banca intenda trattare i suoi dati personali, nell’esecuzione delle proprie attività, al fine di inviarLe comunicazioni commerciali di prodotti e servizi della Banca e di società terze, incluso il marketing diretto condotto utilizzando i risultati dell’attività di analisi, nonché procedere alla vendita diretta e al compimento di indagini o ricerche di mercato attraverso: comunicazioni commerciali, promozione e vendita di prodotti e servizi bancari mediante l’impiego di strumenti quali, per esempio, telefono, fax, posta elettronica, PEC, SMS, MMS ed internet banking.
Presto il consenso per finalità di marketingNego il consenso per finalità di marketing

Grazie, il tuo messaggio è stato inviato con successo. A breve sarai ricontattato da un nostro esperto.