Sospensione rate finanziamenti

Primi interventi urgenti di protezione civile in conseguenza degli eccezionali eventi meteorologici verificatesi nel mese di novembre 2016 nel territorio della Regione Piemonte.
Ordinanza n. 430, G.U.n.12 del 16 gennaio 2017

Primi interventi urgenti di protezione civile in conseguenza degli eccezionali eventi meteorologici verificatesi nel mese di novembre 2016 nel territorio delle Province di Imperia e Savona.
Ordinanza n. 434.

Primi interventi urgenti di protezione civile conseguenti all’ eccezionale evento sismico che ha colpito il territorio delle Regioni Lazio, Marche, Umbria e Abruzzo il 24 agosto 2016. Ordinanza della Presidenza del Consiglio dei Ministri del 26 agosto 2016 n. 388. (G.U. 201 del 29 8 2016)
Informativa OPC Terremoto Norcia scadenza 31.12.2017

Interventi urgenti di protezione civile in conseguenza degli eccezionali eventi meteorologici che nei giorni dal 30 settembre al 10 ottobre 2015 hanno colpito il territorio delle Provincie di Olbia-Tempio, di Nuoro e dell’Ogliastra (Ordinanza del Capo Dipartimento della Protezione Civile n. 360, pubblicata in G.U. n. 173 del 26 luglio 2016)

Primi interventi urgenti di protezione civile per le eccezionali avversità atmosferiche del 5 marzo 2015 nelle province di Firenze, Arezzo, Lucca Massa Carrara, Prato e Pistoia (Ordinanza n. 255)
Proroga dello stato di emergenza in conseguenza delle eccezionali avversità atmosferiche, caratterizzate da forti venti, che il 5 marzo 2015 hanno colpito il territorio delle provincie di Firenze, Arezzo, Lucca Massa Carrara, Prato e Pistoia Delibera del Consiglio dei Ministri 6 novembre 2015 - G.U. n. 276 del 26 novembre 2015

Primi interventi urgenti di protezione civile in conseguenza degli eccezionali eventi meteorologici che nei giorni 24 e 25 agosto 2015 hanno colpito il territorio della Provincia di Siena (Ordinanza n. 300) - Delibera del Consiglio dei Ministri del 6 novembre 2015, pubblicata G.U. n. 279 del 30 novembre 2015

Primi interventi urgenti di protezione civile in conseguenza degli eccezionali eventi meteorologici del 13 e 14 settembre 2015 che hanno colpito la provincia di Genova (Delibera del Consiglio dei Ministri del 6 novembre 2015), Ordinanza n. 299, pubblicata G.U. n. 277 del 27 novembre 2015

Primi interventi urgenti di protezione civile in conseguenza degli eccezionali eventi meteorologici che dal 14 al 20 ottobre 2015 hanno colpito la regione Campania (Delibera del Consiglio dei Ministri del 6 novembre 2015, pubblicata G.U. n.277 del 27 novembre 2015

Primi interventi urgenti di protezione civile in conseguenza degli eccezionali eventi meteorologici verificatesi l'8 luglio 2015 nel territorio dei comuni di Dolo, Pianiga e Mira in provincia di Venezia e di Cortina d'Ampezzo in provincia di Belluno (Ordinanza n. 274) e il 4 agosto 2015 nei territori dei comuni San Vito di Cadore, Borca di Cadore, Vodo di Cadore e Auronzo (Delibera del Consiglio dei Ministri del 6 agosto 2015, pubblicata G.U. n.206 del 5 settembre 2015

Primi interventi urgenti di protezione civile in conseguenza degli eccezionali eventi meteorologici verificatesi l'8 luglio 2015 nel territorio dei comuni di Dolo, Pianiga e Mira in provincia di Venezia e di Cortina d'Ampezzo in provincia di Belluno. (Ordinanza n. 274)

Primi interventi urgenti di protezione civile per le eccezionali avversità atmosferiche del 5 marzo 2015 nelle province di Firenze, Arezzo, Lucca Massa Carrara, Prato e Pistoia (Ordinanza n. 255)

Primi interventi urgenti di protezione civile in conseguenza degli eccezionali eventi alluvionali verificatisi nei giorni 19 e 20 settembre 2014 che hanno colpito il territorio delle province di Firenze, Lucca, Pisa, Pistoia e Prato. (Ordinanza n. 201)

Sospensione delle rate dei finanziamenti ai sensi dell’Ordinanza del Capo del Dipartimento della Protezione Civile 5 marzo 2014 “Primi interventi urgenti di protezione civile in conseguenza degli eccezionali eventi alluvionali verificatisi nel periodo dal 1° gennaio all’11 febbraio 2014 nel territorio della regione Toscana” (Ordinanza n. 157) – Proroga dello stato di emergenza (GU n. 186 del 12 agosto 2014).

Misure urgenti in favore delle popolazioni dell'Emilia Romagna colpite dal terremoto del 20 e del 29 maggio 2012 e da successivi eventi alluvionali e ed eccezionali avversità atmosferiche – D.L. 12 maggio 2014, n. 74, convertito dalla Legge 26 giugno 2014, n. 93: articolo 1 commi 7 bis e 7 ter.

Sospensione delle rate dei finanziamenti ai sensi dell'Ordinanza del Capo del Dipartimento della Protezione Civile 10 luglio 2014 "Primi interventi urgenti di protezione civile in conseguenza delle eccezionali avversità atmosferiche verificatesi nei giorni dal 2 al 4 maggio 2014 nel territorio della Regione Marche" (Ordinanza n. 179)

Sospensione delle rate dei finanziamenti in conseguenza degli eventi atmosferici verificatesi dal 30 gennaio al 18 febbraio nel territorio di alcuni comuni del Veneto e degli eventi alluvionali verificatesi il 17 e 19 gennaio 2014 nei territori dei Comuni di Bastiglia, Bomporto, San Prospero, Camposanto, Finale Emilia, Medolla, San Felice sul Panaro medesimi territori colpiti dal sisma del 20 e 29 maggio 2012 ai sensi del decreto - legge 28 gennaio 2014, n. 4 (Gazzetta Ufficiale – serie generale – n. 23 del 29 gennaio 2014), coordinato con la legge di conversione 28 marzo 2014, n. 50 (G.U. 74 del 29 marzo 2014).

Sospensione delle rate dei finanziamenti in conseguenza delle avversità atmosferiche dei giorni dal 1° al 3 dicembre 2013 in alcuni comuni delle province di Potenza e Matera nonché del movimento franoso del 3 dicembre 2013 nel comune di Montescaglioso, in provincia di Matera (Ordinanza del Capo del Dipartimento della Protezione Civile n. 151 del 21 febbraio 2014)

Sospensione delle rate dei finanziamenti comuni di Bernalda, Montescaglioso, Pisticci e Scanzano Jonico in provincia di Matera (Ordinanza n. 145 dell'8 febbraio 2014 del Capo del Dipartimento della Protezione Civile)

Sospensione delle rate dei finanziamenti nel territorio della Regione Toscana (Ordinanza n. 134 del 26 novembre 2013 del Capo Dipartimento della Protezione Civile)