Incentivi Regionali

Regione Lazio - Fondo Rotativo per il Piccolo Credito

La Regione Lazio favorisce l'accesso al credito delle Piccole e Medie Imprese con "FARE LAZIO", una piattaforma telematica dedicata alle PMI ed ai Liberi Professionisti per accedere agli interventi agevolativi previsti dalla Regione Lazio. In particolare, i richiedenti potranno beneficiare di finanziamenti a tasso agevolato, di contributi in conto capitale, di garanzie per la concessione di un finanziamento e garanzie a favore di nuovi soci o soci esistenti dell’impresa che apportano nuovo patrimonio all’impresa mediante aumenti del capitale sociale. La presentazione delle domande avviene con procedura “a sportello”.
Le richieste di accesso all’agevolazione possono essere presentante esclusivamente attraverso la piattaforma telematica "Fare Lazio" che assicura trasparenza, rapidità e tracciabilità delle procedure. I bandi previsti sono quattro, tutti gestiti da un Raggruppamento Temporaneo di Imprese (Rti) composto da Artigiancassa S.p.A. e Banca del Mezzogiorno MedioCredito Centrale.
Il prossimo 10 luglio apre il primo bando, il Fondo Rotativo per il Piccolo Credito (FRPC) con una dotazione di 39 milioni di euro per prestiti da 10 a 50.000 euro a tasso zero.
Per avere ulteriori informazioni consulta il sito www.farelazio.it, chiama il Numero Verde 06 – 5845986 o invia una mail a info@farelazio.it

Regione Friuli Venezia Giulia - legge 1329/65 "Sabatini" e "Nuova Sabatini": triplicato il contributo concesso

Con Decreto del Presidente della Regione Friuli Venezia Giulia del 11 aprile 2017, n. 078, è stato deciso di triplicare il contributo concesso a valere sugli interventi “Sabatini” e “Nuova Sabatini”. La diminuzione nel corso del tempo del tasso di riferimento per le operazioni di attualizzazione ai sensi della normativa “Sabatini”, sceso da un valore superiore al 3% all’inizio del 2012 ad un valore inferiore al 1% alla fine del 2016, aveva comportato infatti un consistente abbassamento dell’agevolazione concessa. Al fine di rafforzare lo strumento agevolativo, vista anche la ripresa della domanda di finanziamenti da parte delle imprese e degli investimenti produttivi, la Regione ha previsto un consistente aumento del valore del contributo concesso a fronte dell’acquisto o il leasing di macchinari.

 

Seleziona la regione di interesse

Calabria Calabria

Friuli Venezia Giulia Friuli Venezia Giulia

Marche Marche

Umbria Umbria